L'ex ospedale di Città di Castello torna in mano ai tifernati. Giovedì la commissione controllo garanzia.

L'ex ospedale di Città di Castello torna in mano ai tifernati. Giovedì la commissione controllo garanzia.
L'ex ospedale di Città di Castello torna in mano ai tifernati. Giovedì la commissione controllo garanzia.

Giovedì 10 gennaio sarà un giorno clou per la risoluzione dell’annosa vicenda del vecchio ospedale, vulnus del centro storico.

In mattinata è fissata la sigla dell’accordo tra Comune e Regione: si stringe ufficialmente un patto per la riqualificazione dell’immobile che diventerà una cittadella della salute.

Per il pomeriggio di Giovedì 10 Gennaio, è stata convocata  anche la Commissione Controllo e Garanzia, tra i punti all’ordine del giorno, prevede la discussione sul futuro del vecchio ospedale tifernate.

Per il pomeriggio dello stesso giorno è stata poi convocata anche la commissione Controllo e Garanzia a Città di Castello, presieduta da Valerio Mancini che, tra i punti in esame, prevede proprio la discussione sul futuro del vecchio ospedale tifernate.

Sulla questione interviene lo stesso Mancini (per altro già promotore in Regione, di una proposta di risoluzione del maggio 2017 e avente come oggetto la riqualificazione della struttura stessa): «Ora _ dice _ dopo un quinto di secolo, la questione dell’ospedale vecchio di Città di Castello potrebbe, finalmente, trovare il suo epilogo».

Ultime notizie di Ambiente per Città di Castello