Il 2018 della Polizia Municipale di San Giustino

Il 2018 della Polizia Municipale di San Giustino
Il 2018 della Polizia Municipale di San Giustino

Un 2018 impegnativo quello della Polizia Municipale di San Giustino, anche se i numeri delle attività svolte si rifanno molto a quelli dell’anno precedente. Sotto il comando del comandante Dott. Antonello Guadagni i sette agenti in forza hanno eseguito 2750 servizi, preso parte a 190 ore dedicate ai corsi di aggiornamento ed hanno dedicato molto tempo anche all’educazione stradale all’interno delle scuole. Un’attività complessa, spiega il Comandante, Antonello Guadagni, che viene svolta in un territorio abbastanza ampio: fra i servizi maggiormente svolti sono stati quelli di pattugliamento, ma non sono mancati quelli relativi alla viabilità e alle notifiche di atti. Ben 157 gli accertamenti anagrafici, mentre due servizi anche per quello che riguarda ASO-TSO: attenzione anche sul capitolo dei trasporti e sul benessere degli animali, così come a ridosso o all’interno delle scuole cittadine. Per quello che riguarda il numero degli incidenti stradali rilevati nel territorio di competenza, il totale è in linea con quello degli anni precedenti: ovvero, una media di circa 62 sinistri che si sono verificati a San Giustino. “Anche l’attività di polizia giudiziaria – sottolinea il comandante della municipale sangiustinese – rientra da tempo nelle quotidiane procedure operative: nel corso del 2018 sono state denunciate a piede libero 15 persone per reati che vanno dalla guida del veicolo sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o alcoliche, all’omissione di soccorso, abusi edilizi, danneggiamento, oltraggio ma anche minacce a pubblico ufficiale; trenta, invece, le comunicazioni di notizia di reato a opera di ignoti.