Magro bottino per la Baldaccio Bruni che pareggia in casa con le Badesse per 0-0

Magro bottino per la Baldaccio Bruni che pareggia in casa con le Badesse per 0-0
Magro bottino per la Baldaccio Bruni che pareggia in casa con le Badesse per 0-0

La Baldaccio Bruni Anghiari ha pareggiato 0-0 al Saverio Zanchi con le Badesse nel match infrasettimanale valevole per la 26° giornata del campionato di Eccellenza Toscana Girone B. I biancoverdi hanno disputato una buona prestazione ed hanno costruito tante opportunità da rete, ma non sono riusciti a trovare la zampata vincente e si sono dovuti accontentare di un pareggio che per quanto visto in campo va decisamente stretto. Il team di mister Chiarini ha collezionato il 9° pareggio stagionale, ha portato a 9 i risultati utili consecutivi tra le mura amiche, è tornato a far punti dopo il ko esterno di domenica scorsa con la Rignanese, è salito a quota 33 punti e si attestato al 9° posto in graduatoria (+10 sui play out). Risultato positivo per le Badesse, dopo le sconfitte patite con Poggibonsi e Fortis Juventus. Per la squadra di mister Alunno Corbucci i punti sono 36.

La cronaca della sfida

Mister Chiarini recupera Quadroni e Torzoni e schiera nell’undici titolare il giovane Goretti. Conferma dal 1’ per Bruschi, inizialmente in panchina invece gli acciaccati Rosati, Alomar e Rufini. Baldaccio in campo con Giorni tra i pali, Aquilini, Angiolucci, Bruni e Fabbri in difesa, Torzoni, Bruschi e Zurli in mediana e Goretti alle spalle del tandem d’attacco composto da Terzi e Quadroni. Nelle Badesse di mister Alunno Corbucci in attacco c’è Redi a sostegno di Bandini e di Pirone. Tra gli ospiti out Santini e Marchi, in panchina Cruciani e Casucci.

La Baldaccio prova subito a prendere in mano le operazioni di gioco e al 14’ sfiora il vantaggio prima con il destro potente di Quadroni e poi con il diagonale velenoso di Terzi. In entrambe le circostanze però Di Iorio chiude la saracinesca in maniera provvidenziale. I biancoverdi giocano meglio degli avversari e al 28’ vanno ancora ad un passo dal gol con lo splendido tiro in contro balzo dalla distanza del solito Terzi che termina di poco alto sopra la traversa. Gli anghiaresi si fanno preferire nel possesso palla, ma nei minuti successivi non riescono più a mettere in difficoltà l’attenta retroguardia ospite.

Nella ripresa la Baldaccio continua a fare la partita ed al 3’ si va vedere in avanti con il corner di Quadroni e l’incornata leggermente alta di Angiolucci. Al 9’ Quadroni si mette in proprio e tenta la soluzione a sorpresa da calcio piazzato, ma Di Iorio respinge con i pugni la traiettoria insidiosa. Mister Chiarini inserisce Alomar per Goretti ed il neo entrato ci prova al 14’ con un coraggioso tiro al volo che però non inquadra lo specchio. Il team anghiarese alza il ritmo ed al 18’ si rende di nuovo pericoloso al con il diagonale di Zurli che esce di poco rispetto al palo opposto. Buono spunto al 30’ di Rufini (entrato per Torzoni) che dopo essersi liberato non riesce però a dare potenza alla conclusione. 3’ più tardi i biancoverdi chiedono il rigore per un tocco in area su Rufini che l’arbitro decide di non sanzionare. Il ritmo aumenta e nel proseguimento dell’azione Zurli trova lo spazio per battere a rete, ma calcia centralmente. Al 43’ splendida azione in velocità della Baldaccio con tiro in bello stile di Rufini respinto sulla linea da un difensore ospite a portiere battuto. Le Badesse, dopo una gara votata soprattutto alla fase difensiva, si fanno vedere solo in pieno recupero con il colpo di testa da posizione favorevole di Crocetti che termina di poco sopra la traversa. Sarebbe stata una beffa immeritata per la squadra di mister Chiarini che ha giocato bene e avuto come unico difetto quello di non trovare la stoccata vincente.

Le parole di mister Chiarini

Questo il commento a fine gara del tecnico biancoverde Daniele Chiarini. “Faccio i complimenti ai ragazzi per la partita disputata. Ci è mancato solo il gol, ma abbiamo creato tante occasioni senza rischiare niente in fase difensiva. Avevamo diversi giocatori acciaccati o influenzati e nonostante questo la prestazione è stata di assoluto spessore. Peccato non aver vinto, ma sono comunque soddisfatto. Ora cercheremo di recuperare le forze per la gara casalinga di domenica con il Foiano. Sarà un’altra battaglia e dovremo affrontarla con lo stesso spirito di oggi”.

Il tabellino del match

BALDACCIO BRUNI – BADESSE 0-0

BALDACCIO BRUNI ANGHIARI: Giorni, Aquilini, Zurli, Bruni, Angiolucci, Bruschi, Fabbri, Torzoni (Rufini 73’), Terzi, Quadroni, Goretti (Alomar 56’).

A disposizione: Viroli, Adreani, Barbini, Rossi, Battistini, De Falco.

All. Daniele Chiarini.

BADESSE: Di Iorio, Cecconi, Camilli, Mannini, Romani, Mitra (Cruciani 87’), Bonechi, Caponi (Bassa 58’), Bandini (Crocetti 76’), Pirone, Redi.

A disposizione: Pupilli, Resti, Lellis, Alderotti, Casucci.

All. Luca Alunno Corbucci.

Arbitro: Mirko Borghi di Firenze. Assistenti: Andrea Raimo (Empoli) e Yossin Francesco Pacheco (Firenze).

Note. Ammoniti: Bruni, Bruschi, Mitra, Pirone, Camilli. Angoli: 6-2. Recupero: 1’+5’.