Boom di pellegrini lungo il perscorso francescano nel 2018. Dati importanti per un turismo in crescita.

Boom di pellegrini lungo il perscorso francescano nel 2018. Dati importanti per un turismo in crescita.
Boom di pellegrini lungo il perscorso francescano nel 2018. Dati importanti per un turismo in crescita.

Sono circa 22.000 le persone che nel 2018 hanno percorso i cammini fra Toscana e Umbria da soli, in gruppo o in compagnia degli amici a quattro zampe. Di questo numero record circa 15.000 hanno percorso i sentieri francescani verso Assisi. Gli arrivi censiti dalla Statio Peregrinorum del Sacro Convento di Assisi, che raccoglie i dati dei camminatori, sono quasi 4.000 e offrono una chiara fotografia del più ampio fenomeno che sta rinnovando l’immagine dell’Umbria in Italia e nel mondo.


La Statio Peregrinorum evidenzia un aumento nel 2018 del 10% degli arrivi rispetto all’anno precedente, un vero e proprio boom. Nel periodo che va da aprile a maggio sono stati registrati 300 pellegrini nel 2015, 788 nel 2016, 1.164 nel 2017 e 1500 nel 2018. Il Cammino di Francesco è l’esempio reale e concreto dei valori francescani di fraternità, accoglienza e rispetto dell’ambiente.