RUGBY, LA BARTON PERUGIA COMBATTE MA SI ARRENDE ALLA PESARO RUGBY

RUGBY, LA BARTON PERUGIA COMBATTE MA SI ARRENDE ALLA PESARO RUGBY
RUGBY, LA BARTON PERUGIA COMBATTE MA SI ARRENDE ALLA PESARO RUGBY

Tra le mura amiche di Pian di Massiano la Barton Rugby Perugia è costretta ad arrendersi alla Mobility Pro Pesaro Rugby. La squadra ospite si è infatti imposta nella ripresa con il risultato di 7-3, al termine di una gara molto combattuta condizionata dal vento e giocata su un campo pesante. I biancorossi rimangono così, dopo otto giornate, sempre più bloccati nella zona pericolosa della classifica di serie A, al terzultimo posto con 9 punti, ad una sola lunghezza di vantaggio sui Cavalieri Prato che ad oggi andrebbero ai playout.

La squadra di De Angelis ha lottato con grinta e determinazione tanto che il primo tempo si è concluso sullo 0-0, con molto gioco degli avanti e partita estremamente frammentata. Nonostante i perugini siano riusciti a sbloccare il risultato con un calcio di punizione, Pesaro a dieci minuti dalla fine è riuscita a mettere a segno la meta del sorpasso con Salvi. Poi il piazzato di Babbi, che da posizione defilata ha centrato i pali, ha fissato il risultato sul 7-3 per i marchigiani. “È stata una partita fisica, molto dura – ha dichiarato il giocatore della Barton Perugia Lorenzo Pablo Mazzanti –. Dovevamo vincere e ci eravamo preparati bene, dispiace perché era un match alla nostra portata. Abbiamo fatto alcuni errori che ci sono costati caro. Comunque, onore al Pesaro e un grazie al pubblico che anche oggi, nonostante le intemperie del meteo, ci ha sostenuto”. “Ci è mancata solo la finalizzazione – ha commentato Giulio Battistacci, numero 11 della Barton Perugia –. C’è rammarico perché abbiamo fatto una grande prestazione. L’obiettivo per il nuovo anno è quello di rilanciarci. Durante le feste non ci fermiamo, ci alleniamo e continuiamo a lavorare per riscattare questo girone di andata”.

 

Il tabellino

Barton Rugby Perugia: Masilla, Bevagna, Giorgini, T. Bartolomucci, G. Battistacci, F. Bartolomucci, Paoletti, Savignani, Mazzanti, Baratta, T. Milizia, Gatti, Bello, Fontan, Cecchetti. In panchina: Bragetta, Alunni Cardinali, Macchioni, Carapis, Zualdi, Corò, Nataletti, F. Milizia. Allenatore: Alfredo De Angelis

Pesaro Rugby: De Angelis, Nardini, Erbolini, Piccioli, Salvi, Natalia, Boccarossa, Antonelli, Villarosa, Bettucci, Campagnolo, Venturini, Fiorentini, Pozzi, Leva. In panchina: Maccan, Solari, Galdelli, Agostini, Ruffini, Cardellini, Ceccolini, Babbi. Allenatore: Nicola Mazzuccato