Tre persone denunciate per furti nei supermercati e una denuncia per abuso di sistemi informatici

Tre persone denunciate per furti nei supermercati e una denuncia per abuso di sistemi informatici
Tre persone denunciate per furti nei supermercati e una denuncia per abuso di sistemi informatici

Tre arresti e una denuncia, questo il resoconto delle attività degli ultimi giorni dei carabinieri della compagnia di Sansepolcro. In manette sono finiti due giovani donne e un uomo, tutti di nazionalità rumena, con l’accusa di furto aggravato continuato in concorso. I tre sono stati notati dai militari durante un servizio di controllo del territorio mentre erano intenti ad entrare e uscire ripetutamente da un noto supermercato della zona. Una volta fermati i tre sono stati trovati in possesso di capi d’abbigliamento, flaconi di detersivo e profumi che avevano nascosto sotto i cappotti. I militari hanno ricostruito i loro spostamenti riuscendo ad attribuire ai tre anche altri furti avvenuti in altri supermercati della zona. La refurtiva, del valore di circa 1000 euro, è stata interamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari. Con l’accusa di abuso di sistemi informatici è stato inoltre denunciato un uomo a seguito della segnalazione della ex fidanzata, una giovane donna della Valtiberina, che aveva notato continui accessi al proprio profilo Facebook da parte di ignoti. A seguito di accurate indagini è emerso che l’uomo aveva ripetutamente violato gli accessi web della vittima modificando offensivamente i contenuti dei suoi profili. Subito è scattata la denuncia.