Concerti e saggi al Museo Santa Croce di Umbertide da domenica e per tutto il periodo natalizio

Concerti e saggi al Museo Santa Croce di Umbertide da domenica e per tutto il periodo natalizio
Concerti e saggi al Museo Santa Croce di Umbertide da domenica e per tutto il periodo natalizio

Domenica 22 dicembre alle ore 17, si terrà presso il Museo Santa Croce il consueto saggio-concerto di Natale a cura della Nuova Scuola Popolare di Musica di Umbertide. Il concerto sarà tenuto dagli allievi di tutti gli strumenti musicali, nell'esecuzione delle più belle musiche natalizie e non solo.

Per queste festività, inoltre, la Scuola in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Umbertide ha previsto anche altri eventi. Domenica 29 sempre a Santa Croce, alle ore 17.30, nell'ambito dell'iniziativa “Natale tra Umbria e Toscana” organizzata dal Museo Diocesano di Città di Castello, ad esibirsi sarà il famoso violinista giapponese, vincitore di numerosi concorsi internazionali e docente di violino alla Nuova Scuola Popolare di Musica, Komatsu Terukazu, accompagnato al pianoforte dalla pianista Anna Pesce.

Saranno eseguite musiche di Mozart e Beethoven. Il maestro Terukazu, che si è stabilito a Perugia oramai da diversi anni, collabora stabilmente con l'Orchestra da Camera del capoluogo umbro. 

Il 5 gennaio 2020, in occasione del Concerto della Befana, al Museo Santa Croce, alle ore 17.30, sarà la volta di un duo di chitarre  d'eccezione: Stefano Giugliarelli, front man e voce della famosa Orchestra Casadei, e Mario La Monica. Entrambi sono maestri della Nuova Scuola Popolare di Musica, diretta dal Maestro Ivano Rondoni, recentemente designato dal Ministero dell'Università e della Ricerca a ricoprire la cattedra di Clarinetto principale presso il Conservatorio Statale di Musica di Piacenza. Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito.