Si avvicina il Natale e il borgo di Anghiari spegne le luci per illuminarsi solo di candele

Si avvicina il Natale e il borgo di Anghiari spegne le luci per illuminarsi solo di candele
Si avvicina il Natale e il borgo di Anghiari spegne le luci per illuminarsi solo di candele

Sta per entrare nel vivo il ricco calendario di iniziative organizzate ad Anghiari in occasione delle Festività Natalizie. Tanti e di grande fascino infatti gli eventi in programma il prossimo weekend nel centro storico del paese tiberino. Si comincerà sabato 14 dicembre nel primo pomeriggio con l’apertura dei due mercatini (quello Enogastronomico in Piazza Baldaccio e quello di Oggettistica in Via di Ronda) e con la presenza nelle vie del borgo antico de “Il Pifferaio Magico” per poi, alle 18:00, arrivare al momento più atteso ed emozionante con i due eventi che caratterizzano il Natale 2019. Il secondo appuntamento con il video mapping dedicato a Leonardo nel cinquecentenario dalla sua morte e la proiezione sulle mura antiche, sul campanile, in Piazza Mameli ed in Piazza Baldaccio di spettacolari immagini del Genio di Vinci e della Battaglia di Anghiari (sempre dalle ore 18:00 alle ore 22:00). Oltre a questo saranno accese 1200 candele che illumineranno il centro storico del borgo antico trasformandolo in un vero e proprio “Paese Presepe”, nell’iniziativa che è conosciuta come “Anghiari si accende”. Le luci artificiali verranno infatti spente in due distinti momenti (ognuno di 15 minuti) per lasciare il posto a suggestive luminarie che regaleranno a tutti i presenti un’atmosfera unica. In questa circostanza si terrà anche la visita guidata “Neque Lux Sine Umbra”, alla scoperta di Anghiari e della sua storia con i racconti di Eugenio Papini

Il programma si ripeterà anche nella giornata di domenica 15 dicembre, con due novità: il Trenino per Bambini al posto de “Il Pifferaio Magico” e, in occasione del video mapping su Leonardo e di “Anghiari si accende”, la realizzazione di un “contest” promosso da “Igers Arezzo” e riservato agli utenti di Instagram, che andrà a premiare la foto più bella. Per partecipare è obbligatorio avere un profilo Instagram e iscriversi su https://www.eventbrite.it/e/biglietti-instawalk-anghiari-si-accende-85766344445. Il ritrovo per i partecipanti è fissato per domenica 15 dicembre alle ore 17:30 presso la statua di Garibaldi in Piazza Baldaccio. Gli l’hashtag sono #scattidinatale #anghiarisiaccende ed #igersarezzo. “Continua la collaborazione con il Comune di Anghiari per gli eventi di Natale – ha spiegato il segretario nazionale di Igers Italia e local manager di Igers Arezzo Francesco Del Sienae questo si concretizza nel rendere social l’evento “Anghiari si accende”. Le vie ed i vicoli del centro storico saranno sicuramente molto suggestivi e per noi Igers sarà molto bello cercare la giusta inquadratura, il giusto punto di luce e di ombre. Si produrrà sicuramente dei bei contenuti"

Fine settimana ricco quindi di momenti da non perdere con lo spettacolo di immagini, di colori e di luci artificiali regalate dal video mapping su Leonardo Da Vinci e con la particolare atmosfera che sarà creata dalle candele che illumineranno con luce naturale gli scorci di Anghiari, uno dei borghi più belli d’Italia. A completare il programma anche le cene suggestive nei vari ristoranti del centro storico aderenti a Vetrina Toscana, gli addobbi (albero di Natale, Casa di Babbo Natale, luci e altro ancora), situati nelle vie e nelle piazze del paese e la mostra al Museo della Battaglia e di Anghiari dal titolo “Arte di Governo e la Battaglia di Anghiari” con le opere di Gallerie degli Uffizi e Museo Horne.

Le varie iniziative sono organizzate dal Comune di Anghiari in collaborazione con l’Associazione Pro-Anghiari, il Centro Commerciale Naturale Le Vie di Anghiari e il Museo della Battaglia e di Anghiari, grazie al sostegno degli sponsor (Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo, Busatti, Caffè River, Light Progress) e di Confesercenti.