ASSEMBLEA LEGISLATIVA: A PALAZZO CESARONI L'INSEDIAMENTO DELLA PRIMA COMMISSIONE CONSILIARE

ASSEMBLEA LEGISLATIVA: A PALAZZO CESARONI L'INSEDIAMENTO DELLA PRIMA COMMISSIONE CONSILIARE
ASSEMBLEA LEGISLATIVA: A PALAZZO CESARONI L'INSEDIAMENTO DELLA PRIMA COMMISSIONE CONSILIARE

Questa mattina a Palazzo Cesaroni si è
insediata la prima Commissione consiliare 'Affari istituzionali e comunitari'
dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, che ha eletto alla presidenza
Daniele Nicchi (Lega) e alla vicepresidenza Donatella Porzi (Partito
democratico). Le proposte di candidatura per le due cariche sono state fatte
rispettivamente da Paola Fioroni (Lega) e Thomas De Luca (M5S).

A presiedere la fase di insediamento è stato il presidente dell'Assemblea
legislativa dell'Umbria, Marco Squarta, che dopo un saluto ai commissari, ha
poi ceduto la gestione della Commissione al consigliere anziano, Daniele
Nicchi, per l'elezione del presidente e del vicepresidente. Il risultato
della votazione a scrutinio segreto è stato il seguente: Nicchi 5 voti,
Porzi 3 voti.

Appena eletto il presidente Nicchi ha voluto rivolgere un augurio di buon
lavoro ai componenti della Prima, auspicando “una Commissione più
operativa possibile. Ci aspetta – ha sottolineato - un impegno importante,
che sono sicuro porteremo avanti tutti con la massima responsabilità. I
cittadini dell’Umbria hanno bisogno di una Istituzione che funzioni e di
una amministrazione efficiente. E la Prima commissione ha un ruolo
fondamentale. Già da subito, visto che ci attende un procedimento urgente
sul bilancio, da portare in Aula entro la fine dell’anno”. Per questo il
presidente Nicchi ha convocato la prossima seduta della Prima Commissione per
la mattina di mercoledì 11 dicembre.

Oltre al presidente e al vicepresidente, Nicchi e Porzi, gli altri componenti
della Prima commissione sono: Valeria Alessandrini, Paola Fioroni, Francesca
Peppucci (Lega), Eleonora Pace (FdI), Simona Meloni (Pd), Thomas De Luca
(M5S). Nel corso della mattinata ci saranno le riunioni di insediamento anche
della altre due Commissioni: la Seconda 'Attività economiche e governo del
territorio' e della Terza 'Sanità e servizi sociali'. DMB/