Furto con scasso nel quartiere di San Pio, ad essere colpito il circolo Enal. Bottino cospicuo, di qualche migliaia di euro

  • Furto con scasso nel quartiere di San Pio, ad essere colpito il circolo Enal. Bottino cospicuo, di qualche migliaia di euro
  • Furto con scasso nel quartiere di San Pio, ad essere colpito il circolo Enal. Bottino cospicuo, di qualche migliaia di euro
Furto con scasso nel quartiere di San Pio, ad essere colpito il circolo Enal. Bottino cospicuo, di qualche migliaia di euro

Erano circa le 6 del mattino quando uno dei titolari del circolo enal di san pio, che si stava apprestando all’apertura del bar, molto conosciuto nella zona, si è ritrovato di fronte a questa scena: grata della finestra laterale, quella vicino all’ingresso del teatro parrocchiale, completamente  divelta, forse con un piccone; finestra scardinata con un piede di porco. La scena di un furto. I ladri, a quanto pare due, sono entrati e poi hanno scassinato le slot machine presenti nell’attività, portando via qualche migliaia di euro, oltre ad una somma di circa 500 euro in contanti presente nella cassa. Sono stati subito avvertiti i carabinieri della stazione di Città di Castello, guidati dal Luogotente Fabrizio Capalti che hanno effettuato i primi rilievi e che avrebbero individuato una pista da seguire. Ulteriori informazioni potrebbero giungere dai filmati  dalle telecamere di alcune abitazioni private, presenti nell’isolato. Per il circolo di San Pio è il secondo grave episodio in 4 anni. Nel 2015 i malviventi sganciarono la porta d’ingresso principale con una corda legata a un’auto.