Fra nuovo e antico Anghiari si appresta a celebrare il Natale sotto il segno di Leonardo da Vinci

Fra nuovo e antico Anghiari si appresta a celebrare il Natale sotto il segno di Leonardo da Vinci
Fra nuovo e antico Anghiari si appresta a celebrare il Natale sotto il segno di Leonardo da Vinci

È stato presentato questa mattina nella conferenza stampa che si è svolta all’interno della Sala del Consiglio del Comune di Anghiari il calendario degli eventi promossi per il Natale ad Anghiari. Tante le iniziative organizzate dal Comune in collaborazione con l’Associazione Pro-Anghiari, il Centro Commerciale Naturale Le Vie di Anghiari e il Museo della Battaglia e di Anghiari, grazie al sostegno degli sponsor (Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo, Busatti, Caffè River, Light Progress), di Confesercenti e la partecipazione della Filarmonica P. Mascagni di Anghiari.  

Iniziative legate alla tradizione come il “Ceppo in Piazza” il 24 dicembre, i mercatini di Natale in Via di Ronda e Piazza Baldaccio ed “Anghiari si accende” con il centro storico del paese che nelle serate di sabato 14, domenica 15 e giovedì 26 dicembre sarà illuminato dalle suggestive luminarie. In queste occasioni ci sarà anche la visita guidata dal titolo “Neque Lux Sine Umbra” alla scoperta di Anghiari e della sua storia con i racconti di Eugenio Papini. La novità più significativa di questo Natale riguarda i VIDEO MAPPING su Leonardo Da Vinci con la proiezione in quattro punti del centro storico del paese di immagini dedicate al Genio di Vinci ed alla Battaglia di Anghiari: sulle mura antiche, sul campanile, in Piazza Mameli e in Piazza Baldaccio.

Le iniziative per il Natale 2019 cominceranno sabato 7 dicembre alle ore 10:00 al Ponte alla Piera con la sgusciatura all’antica maniera delle castagne essiccate nel vecchio “metato” e vivranno poi nel pomeriggio alle ore 18:00 in Piazza Baldaccio l’inaugurazione ufficiale con l’apertura della “Casetta di Babbo Natale”, l’accensione dell’Albero di Natale con l’esibizione della Banda della Filarmonica P. Mascagni e il primo “video mapping” su Leonardo Da Vinci.

Tra gli eventi in programma da segnalare anche il “trenino” per bambini nelle domeniche prima di Natale, la Sacra rappresentazione dei Quadri Viventi il 10 dicembre, i concerti nella Chiesa della Propositura del 20 e del 28 dicembre, la musica dei Papillon Vintage Band in Teatro ed il Live Painting in Piazza Mameli domenica 22 dicembre, la conferenza su Leonardo Da Vinci prevista il 28 dicembre al Museo della Battaglia e di Anghiari, la Mostra dei Presepi al Ponte alla Piera, le cene suggestive di sabato 14 e domenica 15 dicembre nei ristoranti del centro storico aderenti a Vetrina Toscana, lo shopping nei negozi del paese e gli eventi musicali di inizio gennaio.

Tante iniziative - come sottolineato dal sindaco di Anghiari Alessandro Polcri - per vivere nella maniera migliore il clima di festa di questo Natale. Accanto agli eventi che fanno parte ormai da tanti anni della nostra tradizione abbiamo previsto importanti novità. La principale è dedicata nel cinquecentenario dalla sua morte a Leonardo con il Video Mapping che mette in risalto attraverso grandi immagini il Genio di Vinci e la Battaglia di Anghiari in quattro punti del centro storico. Il video mapping si svolgerà ogni weekend e sarà sicuramente un evento importante ed innovativo. Il paese sarà uno spettacolo di immagini, di colori e di luci artificiali che poi con Anghiari si Accende lascerà spazio alle luci naturali delle candele, regalando una cartolina molto suggestiva”.

Sulla stessa linea le parole del presidente dell’Associazione Pro-Anghiari Piero Calli e di Elida Bianchi, presidente del Centro Commerciale Naturale Le Vie di Anghiari. “Per il Natale 2019 abbiamo pensato a tante novità che possano rendere ancora più magica l’atmosfera di Anghiari. L’inizio degli eventi è previsto per il 7 dicembre e riguarderà poi tutti i fine settimana e i giorni festivi. Sarà un mese ricco di iniziative per un Natale ad Anghiari davvero da non perdere”.