A Pieve Santo Stefano risplende il Natale con tanti eventi per grandi e piccini

A Pieve Santo Stefano risplende il Natale con tanti eventi per grandi e piccini
A Pieve Santo Stefano risplende il Natale con tanti eventi per grandi e piccini

Un programma ricco di eventi quello del dicembre pievano,   che si avvale delle tante eccellenze associative locali, quali la Proloco, la Filarmonica Brazzini, il Coro Altotiberino, i dontori di sangue Fratres,  senza dimenticare le scuole primarie che parteciperanno con i loro mercatini natalizi, i commercianti, la Pieve Jazz band, il Comune, la Parrocchia e molti altri ancora.

In piazza sono previsti gli eventi prettamente natalizi, partendo dall’illuminazione dell’albero di Natale e il lancio delle lanterne volanti Sabato 7 Dicembre dalle 17 che daranno ufficialmente il via al  Natale, mentre l’otto dicembre di mattina si terrà il mercatino di Natale dei bimbi della Scuola dell’Infanzia di Pieve.  Il tema è quello della raccolta fondi per un defibrillatore pediatrico. Sempre in piazza, la sera dell’otto, con partenza alle 17,30 si terrà “notturno”, la camminata verso l’Eremo di Cerbaiolo per l’Inaugurazione del Presepio.

Sempre in piazza, Sabato 14 Dicembre dalle 15   il Mercatino delle scuole primarie, mentre la domenica 15 sarà la volta della “Parata Disney” con tutti i personaggi dei cartoon ad allietare i bambini presenti, in attesa dell’arrivo dei babbi natale in Vespa , a cura dell’associazione Anonimi Vespisti Pievani. Non mancherà poi il pandoro per i bimbi e la Baby dance d Natale.

All’aperto anche l’evento clou di Domenica 22 Dicembre, con il cinema per i più piccoli alle 16  e, a seguire,  la cena “in rosso”, dedicata ai bimbi sotto le logge del Grano,  con Baby dance di Natale e babbi natale in Vespa. Sarà l’occasione per l’offerta lanciata dai commercianti pievani e denominata “Christmas Shopping” che consiste in uno sconto del 10% sugli acquisti effettuati dalle famiglie mentre i bambini sono a divertirsi al cinema e alla cena “in rosso”.

Non solo in Piazza ma anche in tutto il territorio pievano verrà cantata l’epifania la sera del 5 Gennaio da parte dei Befani di Pieve, che porteranno la lieta novella a tutti i cittadini di Pieve e delle frazioni, un evento che si perde nella notte dei tempi e che recupera il vero significato della venuta del Salvatore.

IL 24 alle 22,30 la Messa di Natale in Collegiata, cantata dal Coro Altotiberino, con al termine la tradizionale distribuzione del cioccolato caldo e lo scambio degli auguri in piazza davanti al fuoco.

Eventi in teatro ed in Chiesa di carattere teatrale e musicale: il 3 Dicembre al teatro Papini si replica “agli uomini e alle donne”, già presentato dalla scuola di teatro Comunale di Sansepolcro in occasione della giornata contro la violenza sulle donne. Serata di teatro brillante il 7 Dicembre con “la calunnia è un venticello”, presentata dalla compagnia aretina “IL POLVARONE”, mentre il 18 sarà il turno del Coro Gospel Altotiberino, diretto dal maestro Paolo Fiorucci, che si esibirà in Chiesa della Collegiata con il concerto “Light of Day”.

IL 20/12 toccherà alla filarmonica Brazzini che, diretta dalla maestra Marta Paceschi, si esibirà nel tradizionale Concerto di Natale. Il 29 Dicembre invece l’atteso spettacolo musicale “SCORRIBANDA” presentato dalla Pieve jazz Big Band del Maestro Fulvio Falleri, con ospiti il gruppo SRL e la Disperata Gang, in una serata all’insegna della grande musica e della risata.

Saranno 4 poi i pomeriggi dedicati al Cinema di Natale, l’8, il 15, il 22 ed il 26 Dicembre, alle 16 e sempre al teatro Papini, mentre il fuoco in piazza verrà acceso nei pomeriggi del 7, 15, 22, 24 Dicembre e 5 Gennaio. Anno nuovo infine che si apre presso la sala delle Arti di Palazzo pretorio con la Mostra di Arte Contemporanea “L’Allievo”, artista Nikita Kroft dall’1 al 3 Gennaio.

Un programma vario, semplice, legato alle tradizioni, con l’aiuto di tutto il Paese, per ricreare la magica atmosfera Natalizia.