Elezioni comunali in Valtiberina Toscana, il mosaico è completato. Ecco tutti i candidati sindaco comune per comune.

Elezioni comunali in Valtiberina Toscana, il mosaico è completato. Ecco tutti i candidati sindaco comune per comune.
Elezioni comunali in Valtiberina Toscana, il mosaico è completato. Ecco tutti i candidati sindaco comune per comune.

Adesso il panorama delle candidature al ruolo di sindaco nei Comuni valtiberini toscani interessati è finalmente completo. E’ arrivata anche l’ufficializzazione della Prefettura di Arezzo, che delinea una situazione alquanto inedita per questo comprensorio: sono ben due infatti i Comuni nei quali si voterà per un unico candidato sindaco, quello di Badia Tedalda, dove si registra il forfait di Stelio canterini, l’avversario del sindaco uscente Alberto Santucci, che resta dunque l’unico a presentarsi agli elettori di Badia, e quello di Sestino, del quale ci occupiamo a parte, e qui è addirittura il sindaco uscente Marco Renzi a ritirarsi dal confronto elettorale. Per il resto solo conferme rispetto a quanto già annunciato nei giorni scorsi: a Monterchi al sindaco uscente Alfredo Romanelli e alla sua lista Insieme per Monterchi si contrappone Lorenzo Minozzi con la lista Viva Monterchi Viva, ispirato alle posizioni del centrosinistra.  A Pieve Santo Stefano infine, per la seconda volta nella storia democratica di questo paese, sono tre i candidati: il vicesindaco uscente Claudio Marcelli con la lista Insieme per Pieve, Giacomo Benedetti per Pieve in Comune, vicino al centrosinistra, e infine l’outsider Guido Galletti con la lista Azione Comune Pieve, che secondo alcuni rappresenta un movimento trasversale di cittadini e secondo altri invece sarebbe continuo ai 5 Stelle.