A Sansepolcro al via le Feste del Palio

A Sansepolcro al via le Feste del Palio
A Sansepolcro al via le Feste del Palio

Musica, spettacolo, cultura e folklore nel fine settimana a Sansepolcro. La città di Piero della Francesca inaugura le Feste del Palio 2019 e la rassegna sarà aperta dalla cerimonia dell’Offerta della Cera, in programma oggi alle 18 in Cattedrale alla presenza delle autorità cittadine e religiose e dei classici figuranti in costume. La celebrazione è attestata a partire dal 1441, come rituale di buon auspicio per il migliore svolgimento delle manifestazioni. I rappresentanti delle arti e corporazioni cittadine da secoli ormai donano dunque la cera al priore della chiesa principale. Domani domenica 1° settembre Sansepolcro ricorda Sant’Egidio, fondatore della città. Questa giornata si articola in due momenti: il primo, in programma alle 18 nella Sala del Consiglio Comunale, vedrà la presentazione del drappo dipinto dall’artista Pino Nania, che i tiratori del Borgo contenderanno agli storici rivali di Gubbio domenica 8 settembre in piazza. Appuntamento clou della giornata sarà poi il Palio di Sant’Egidio, che in via straordinaria si terrà in Piazza Torre di Berta a partire dalle 21. La competizione consiste in una sfida individuale aperta non solo ai balestrieri, ma anche a tutti i cittadini che abbiano inoltrato formale richiesta alla Società. La gara, che solitamente va in scena a Porta del Ponte, si svolgerà in piazza per via delle esigenze dettate dal calendario, che ha anticipato l’installazione delle tribune. Altra iniziativa quella dell’inaugurazione della mostra fotografica “Bandiera Rotta”, evento organizzato dal Gruppo Sbandieratori di Sansepolcro, con foto di Riccardo Lorenzi e interventi di Marco Baldicchi. L’esposizione, a ingresso libero, resta al pubblico tutti i giorni fino a Palazzo Pretorio fino a domenica 8 settembre.