Modifiche al traffico a Città di Castello e nella frazione di Lerchi per i preparativi delle manifestazioni legate al Festival delle Nazioni e della gara podistica Corrilerchi.

Modifiche al traffico a Città di Castello e nella frazione di Lerchi per i preparativi delle manifestazioni legate al Festival delle Nazioni e della gara podistica Corrilerchi.
Modifiche al traffico a Città di Castello e nella frazione di Lerchi per i preparativi delle manifestazioni legate al Festival delle Nazioni e della gara podistica Corrilerchi.

Sta per iniziare la tanto attesa 52^ edizione del Festival delle Nazioni di Città di Castello e per permettere lo svolgimento di una delle manifestazioni più importanti della vallata sarà necessario modificare il traffico in alcune zone della città per consentire la predisposizione degli allestimenti necessari agli eventi in programma. Dunque fino al 7 settembre sarà istituito il divieto di sosta in Largo Monsignor Giovanni Muzi, dall’incrocio con via Luca Signorelli all’incrocio con via Santa Caterina, con la possibilità di parcheggiare riservata unicamente ai mezzi autorizzati e appartenenti alla manifestazione. Per consentire lo svolgimento dei concerti, da sabato 24 agosto e fino al termine della manifestazione dalle 18.00 all’una di notte, sarà vietata la sosta su via Luca Signorelli, da Piazza San Giovanni in campo a Largo Muzi. Sarà inoltre invertito il senso unico di marcia via Cesare Battisti dall’incrocio con via Luca Signorelli, con percorribilità su via Santa Caterina, e sarà interdetta la circolazione su via Luca Signorelli, da Piazza San Giovanni in Campo all’incrocio con via della Mattonata. Le disposizioni sono contenute in un’ordinanza emessa dal comando della Polizia Municipale. All’orizzonte c’è anche un altro appuntamento importante nella frazione tifernate di Lerchi e dunque per consentire lo svolgimento della 12^ edizione della gara podistica “Corrilerchi”, in programma giovedì 22 agosto a partire dalle ore 19.15, il comando della Polizia Municipale ha emesso un’ordinanza che dalle ore 18.00 alle ore 21.00 vieta l’immissione dei veicoli lungo il tracciato della competizione al passaggio dei concorrenti. La corsa inizierà in via Tevere, teatro della partenza, e dopo un percorso su strada sterrata raggiungerà via Annibale di Francia, dove verrà sistemato l’arrivo.