Servizio trasporti, si attende di conoscere il gestore

Servizio trasporti, si attende di conoscere il gestore
Servizio trasporti, si attende di conoscere il gestore

Con quale ragione si fanno scadere le domande per mense e trasporti scolastici in pieno Ferragosto? E soprattutto perché uno dovrebbe iscriversi ai trasporti se ancora quel servizio non è stato affidato? A porsi queste domane è il consigliere Fratelli d’italia Andrea Lignani marchesani che ritiene non sia affatto serio « mettere una scadenza il 16 agosto alle 13 ed è inconcepibile che ancora non si sappia chi debba accompagnare i nostri bambini a scuola».

Il consigliere di opposizione «già ai primi di luglio avevo sollecitato l’amministrazione sull’argomento ed aveva avuto assicurazione che entro pochi giorni sarebbe tutto stato sciolto.

Lo scorso 18 luglio scadevano i termini per le integrazioni richieste ad entrambi i concorrenti  al servizio ma niente da quella data e’ più trapelato.

Un servizio che, insomma, «avrebbe poco più di venti giorni per organizzarsi e questo ritardo mette in seria difficoltà anche gli operatori che in questi giorni stanno spendendo soldi ed impiegando tempo per mettere a punto la manutenzione dei mezzi», secondo Lignani che chiede  agli amministratori di fare «una proroga per le domande al servizio o comunichino il nuovo gestore del servizio di trasporto».