LA MOSTRA DEL LIBRO ANTICO E DELLA STAMPA ANTICA

  • LA MOSTRA DEL LIBRO ANTICO E DELLA STAMPA ANTICA
  • LA MOSTRA DEL LIBRO ANTICO E DELLA STAMPA ANTICA
  • LA MOSTRA DEL LIBRO ANTICO E DELLA STAMPA ANTICA
LA MOSTRA DEL LIBRO ANTICO E DELLA STAMPA ANTICA

Libri di varie epoche e manoscritti originali si potranno sfogliare nella bellissima sede di Palazzo Vitelli a Sant’Egidio che dal 30 agosto al 1 di settembre ospiterà la Mostra del libro antico e della stampa antica.

Saranno 40 gli espositori italiani e esteri di librerie antiquarie e venditori di stampe e cartografia, manoscritti miniati, incunaboli, cinquecentine, incisioni e litografie. Organizzata dal Comune tifernate e dall’Associazione Palazzo Vitelli a Sant’Egidio, con la partecipazione di Charta, la maggiore rivista di antiquariato cartaceo in Italia, l’edizione numero 19 della mostra non poteva che svolgersi in una reggia del rinascimento dove storia e cultura si incontrano.

Tra le particolarità di quest' anno: La trascrizione del manoscritto inedito di Giovan Girolamo de’ Rossi di San Secondo, illustre poeta e letterato umanista. "Una mostra che anno dopo anno nonostante la tecnologia digitale incalza, riesce a ritagliarsi una propria platea e anzi è oggetto di fenomeni quasi di culto e di un collezionismo molto competitivo" così commenta Giancarlo Mezzetti, responsabile scientifico della mostra. Tutto pronto quindi per l’edizione di un’esposizione che si preannuncia già ricca di grande fascino chiamando a raccolta il meglio del mercato del libro cartaceo e della bibliofilia nazionale.