In bici ubriaco, denunciato

In bici ubriaco, denunciato
In bici ubriaco, denunciato

Quattro persone denunciate dai carabinieri dall’inizio della stagione estiva per guida in stato d’ubriachezza in Altotevere, tra di loro anche un ciclista di 56 anni che si era messo a pedalare con un tasso alcolemico 8 volte superiore al limite consentito quando si è scontrato con un ‘auto procurandosi ferire non gravi.

L’episodio si è verificato nella serata del 10 luglio : i carabinieri di Trestina sono intervenuti in un sinistro stradale verificatosi tra un’autovettura e una bicicletta.

Durante i rilievi sia il conducente dell’auto che quello della bici sono stati sottoposti al test alcolemico , e il 56enne alla guida della bicicletta aveva un tasso nel sangue di quasi otto volte superiore al limite consentito.

Trasportato all’ospedale per lievi contusioni giudicate guaribili in pochi giorni, è stato poi denunciato per i reati del caso.

Da inizio giugno ad oggi in Altotevere oltre 50 violazioni al Codice della Strada per un importo complessivo di oltre 9.800 euro, decurtazione di 139 punti complessivi alle varie patenti di guida e 7 patenti di guida ritirate per tutte le violazioni accertate.

Nel bilancio anche la denuncia a Umbertide per l’autista di un autocarro che era finito contro due pali dell’illuminazione pubblica, e aveva un tasso alcolemico più del triplo rispetto al massimo consentito.

Anche durante il fine settimana appena trascorso i carabinieri di Città di Castello hanno controllato e denunciato un uomo residente in Lombardia alla guida di un’autovettura ubriaco e nelle scorse settimane, un diciannovenne al volante di un’utilitaria col tasso alcolemico superiore al consentito.