Trovato morto un clochard ad Arezzo: le sue origini sono altotiberine.

Trovato morto un clochard ad Arezzo: le sue origini sono altotiberine.
Trovato morto un clochard ad Arezzo: le sue origini sono altotiberine.

E’ originario dell’Altotevere Umbro e residente nel territorio comunale di Citerna il clochard che è stato trovato morto stamani ad Arezzo nel suo giaciglio sotto le scale anti-incendio dell'istituto Cesalpino, che occupa una delle palazzine dell'ex caserma Cadorna.

L’uomo, un 45enne, è stato probabilmente ucciso da un malo0re. Il corpo si trovava al terzo piano delle scale: uno degli insegnanti lo ha visto e ha dato l’allarme. A intervenire è stata la polizia locale, un agente della quale ha anche tentato di rianimare il 45enne con un massaggio cardiaco. Pare però che il clochard fosse già morto qualche ora prima. A nulla sono valse anche le operazioni messe in atto dal 118 per salvarlo. Il fatto ha creato sconcerto nella nostra vallata, in particolare nella zona del citernese.