Fine settimana nero sulle strade della vallata.

  • Fine settimana nero sulle strade della vallata.
  • Fine settimana nero sulle strade della vallata.
  • Fine settimana nero sulle strade della vallata.
Fine settimana nero sulle strade della vallata.

Forze dell’ordine e sanitari impegnati in questi giorni nei diversi casi di cronaca che hanno visto protagoniste le strade della vallata. Il caso più spettacolare è quello avvenuto nel primo pomeriggio di sabato quando un pullman di linea è uscito di strada finendo in un diruto. Il fatto è avvenuto lungo le curve che da Sansepolcro conducono alla frazione Montagna: dopo essersi ribaltato più volte il mezzo si è fermato sulle rocce del fiume Afra. Al suo interno era presente solo l’autista che è stato sbalzato fuori e non ha riportato gravi lesioni: è stato lui a dare l’allarme. Soccorso dai sanitari del 118 è stato trasportato al San donato di Arezzo in codice giallo, nell’incidente l’uomo, 40enne di San Giustino Umbro, ha riportato lo schiacciamento di due vertebre. I Vigili del fuoco giunti sul posto hanno dovuto bonificare la zona, compresa l’acqua del torrente a causa di alcuni liquidi fuoriusciti dal motore.

Brutta avventura anche per una giovane donna di Città di Castello che ha perso il controllo della propria auto lungo la strada statale 221 all’altezza di Vingone e in direzione Arezzo. Per cause ancora da accertare la tifernate, che viaggiava insieme ai due figli in tenera età, ha perso il controllo della vettura che ha sbandato finendo fuori strada. I sanitari hanno dovuto trasportare tutti in ospedale. Se la sono cavata con alcuni giorni di prognosi e un grande spavento.

Due diversi incidenti invece hanno riguardato anche le due ruote. Sabato pomeriggio un 34enne pesarese è finito contro un muretto con la sua moto lungo i tornanti della marecchiese. L’uomo è stato portato con l’elisoccorso Pegaso all’ospedale Aretino con un importante trauma a torace e addome. Ieri mattina invece, a seguito di uno scontro con un’auto, un 25enne di Sansepolcro è stato ricoverato con un trauma alla testa, alla spalla e agli arti. Il sinistro è avvenuto nella zona industriale Santa Fiora. Nulla di grave per il conducente dell’auto.