Verso la fine a Sansepolcro i lavori di riqualificazione stradale. Un piano che tocca i 250.000Euro

  • Verso la fine a Sansepolcro i lavori di riqualificazione stradale. Un piano che tocca i 250.000Euro
  • Verso la fine a Sansepolcro i lavori di riqualificazione stradale. Un piano che tocca i 250.000Euro
Verso la fine a Sansepolcro i lavori di riqualificazione stradale. Un piano che tocca i 250.000Euro

Ultimi ritocchi alla serie di opere eseguite per il miglioramento della viabilità in diverse zone del territorio comunale di Sansepolcro. L’Assessorato ai Lavori Pubblici sta portando a compimento un’importante piano straordinario di interventi per la riasfaltatura e messa in sicurezza di alcune tratte che versavano in pessime condizioni ormai da anni.

I nuovi lavori hanno riguardato le strade comunali di Via Malpasso, Via Casa Prato, Frazione Trebbio, strada comunale Gragnano-San Pietro, Via Carlo Dragoni, Via Matteo di Giovanni, via Fossombroni, via dei Lorena. Particolarmente impegnativo è stato quest’ultimo intervento che, grazie anche alla nuova rotatoria, sta progressivamente cambiando in meglio l’accesso alla città. Accanto alle asfaltature sono in corso numerosi altri lavori per il rifacimento delle strisce pedonali e la segnaletica orizzontale ai quali si aggiungono la ristrutturazione dei marciapiedi in via Gandhi, l’installazione dei rallentatori per la sicurezza dei residenti di via Bartolomeo della Gatta e la costruzione di una mini rotatoria con fioriera a Porta Fiorentina che regolerà il traffico dell’incrocio.

L’importo complessivo dei lavori, che sfiora i 250.000 euro, rappresenta un segno tangibile di un’inversione di tendenza che è in atto a Sansepolcro: attenzione quotidiana alla sicurezza stradale, alle manutenzioni ed ai miglioramenti, anche estetici, che permettano alla città di cambiare volto ed abbandonare il degrado che l’ha caratterizzata per diversi anni.