Che fine ha fatto la convenzione fra i medici della Casa della salute e la Asl? E' ancora polemica a Sansepolcro.

Che fine ha fatto la convenzione fra i medici della Casa della salute e la Asl? E' ancora polemica a Sansepolcro.
Che fine ha fatto la convenzione fra i medici della Casa della salute e la Asl? E' ancora polemica a Sansepolcro.

Entrata a pieno regime la Casa della salute a Sansepolcro continua ancora a far parlare di se. Infatti nonostante siano passati oltre due mesi dalla sua inaugurazione non è stata ancora resa nota la convenzione stipulata tra i medici di medicina generale che vi prestano servizio e la ASL.

Proprio per questo i pentastellati biturgensi hanno presentato un’interrogazione all’assessore Paola Vannini, con la richiesta di chiarimenti in merito. Chiedono trasparenza dunque i rappresentanti del Movimento 5 Stelle di Sansepolcro che non hanno ricevuto risposte a questa loro richiesta nella scorsa seduta di Consiglio comunale per mancanza di tempo. Uniti ad altri consiglieri di opposizione hanno infatti ottenuto l’approvazione a poter riunire la prossima seduta del consiglio comunale che si svolgerà il 22 ottobre alle 9 di mattina per avere più tempo per parlare dei molti argomenti da trattare. Oltre all’aspetto burocratico però la scelta dell’ubicazione della Casa della salute non raccoglie più solo le polemiche dell’opposizione politica, ma anche dei cittadini che si lamentano della poca disponibilità di posti auto dato che, come ben sappiamo ormai dal mese di agosto nel parcheggio perimetrale del Centro commerciale Valtiberino è stato imposto il disco orario di due ore. Dunque si dovrà attendere lunedì prossimo per avere risposte su una convenzione per la quale lo stesso sindaco Cornioli e il direttore generale della Asl Toscana sud-est Enrico Desideri si erano impegnati a divulgarla non appena fosse stata firmata.