Sanzioni lungo la E45 a veicoli fermati dalla Polstrada Aretina. 24 irregolarità riscontrate

Sanzioni lungo la E45 a veicoli fermati dalla Polstrada Aretina. 24 irregolarità riscontrate
Sanzioni lungo la E45 a veicoli fermati dalla Polstrada Aretina. 24 irregolarità riscontrate

Maxi controllo della Polizia Stradale di Arezzo lungo la E45, rilevate 11 irregolarità su 16 veicoli fermati. Nei giorni scorsi, nell’area di servizio posta tra i due svincoli di Sansepolcro della Orte-Ravenna, ormai luogo abituale per questi ciclici controlli, in collaborazione con il personale della Motorizzazione Civile di Perugia in possesso del centro mobile di revisione, gli agenti della Polstrada di Arezzo hanno fermato e controllato 16 mezzi pesanti e riscontrato 24 infrazioni totali. Solo 5 mezzi sono risultati essere adempienti a tutte le norme di legge. Come da prassi i mezzi vengono intercettati da una delle 4 pattuglie e accompagnati all’interno dell’area di servizio per il controllo dei documenti, sia personali del conducente che quelli relativi al veicolo, e successivamente il mezzo pesante viene sottoposto istantaneamente alla revisione grazie al centro mobile fatto arrivare in Valtiberina. Quattro le sanzioni eseguite per eccesso di velocità, altrettante quelle relative a tempi di guida non rispettati, undici riguardanti l’efficienza del veicolo, come fanalini rotti o pneumatici usurati mentre altre 5 infrazioni fanno parte di un’ampia categoria più generica. Inoltre, sono stati incassati sul momento anche 3200 euro derivanti dalle sanzioni inflitte ai conducenti sei autisti di nazionalità italiana, mentre gli altri stranieri ma pur sempre appartenenti alla Comunità Europea.