Crolla una parte della parete posteriore della Cattedrale di Città di Castello. Una tragedia scampata

  • Crolla una parte della parete posteriore della Cattedrale di Città di Castello. Una tragedia scampata
  • Crolla una parte della parete posteriore della Cattedrale di Città di Castello. Una tragedia scampata
  • Crolla una parte della parete posteriore della Cattedrale di Città di Castello. Una tragedia scampata
Crolla una parte della parete posteriore della Cattedrale di Città di Castello. Una tragedia scampata

Erano da poco passate le 21 di sabato quando nel centro storico di Città di Castello ha risuonato il rumore di un crollo. In molti hanno pensato ad un terremoto, ma si trattava invece del distacco di una porzione rettangolare della parete posteriore della Cattedrale. Da 10 metri di altezza si è staccata una parte della parete a pochi passi dalle persone che stavano animando il sabato sera tifernate, che fortunatamente non ha colpito nessuno. Immediato l’arrivo dei Vigili del Fuoco di Città di Castello e Perugia che hanno messo in sicurezza la zona. I sopralluoghi sono stati fatti dai Carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale di Perugia in concerto con i militari tifernati, esperti di Protezione civile e Sovrintendenza oltre ai tecnici della Diocesi. Sono al vaglio le ipotesi del cedimento, per il momento è stata interdetta al transito pedonale l’intera area.