Oggi i funerali di Stefano Donnini. Proseguono le indagini dei carabinieri sulle responsabilità della conducente.

Oggi i funerali di Stefano Donnini. Proseguono le indagini dei carabinieri sulle responsabilità della conducente.
Oggi i funerali di Stefano Donnini. Proseguono le indagini dei carabinieri sulle responsabilità della conducente.

Un mazzo di fiori sul ciglio della strada dove è  successo l’incidente e un messaggio per Stefano Donnini nel giorno dell’addio.

E’  tornato nella sua città, Sansepolcro, Stefano Donnini, il 37enne morto tragicamente dopo essere stato falciato da una vettura lungo via Tiberina Sud.  

Il caso è al centro di una complessa indagine.

Il feretro è rientrato in Valtiberina nella tarda mattinata di ieri, mentre oggi pomeriggio alle ore 14.30 nella chiesa di San Paolo Apostolo sempre a Sansepolcro ci sarà il funerale: il sacerdote Don Basilio Bakhes officerà il rito funebre.

Attesi per la giornata di oggi anche i risultati dell'esame tossicologico, soltanto in quel momento potranno essere ufficialmente emesse le ipotesi di reato nei confronti della donna di 45 anni di San Giustino che era al volante dell’auto che  ha travolto Stefano mentre stava passeggiando col suo cane, provocandogli traumi gravissimi che lo hanno poi portato al decesso qualche ora dopo  all’ospedale Le Scotte di Siena dov’era stato trasportato con l’elisoccorso.