Proseguono i lavori in E45: da domani chiusura provvisoria dello svincolo di Valsavignone in direzione Cesena

Proseguono i lavori in E45: da domani chiusura provvisoria dello svincolo di Valsavignone in direzione Cesena
Proseguono i lavori in E45: da domani chiusura provvisoria dello svincolo di Valsavignone in direzione Cesena

Proseguono i lavori di risanamento profondo della pavimentazione sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) per un investimento complessivo di 12 milioni di euro, avviati da Anas nell’ambito del piano di riqualificazione dell’infrastruttura.

A partire da domani, mercoledì 21 novembre, gli interventi riguarderanno un tratto della carreggiata nord in corrispondenza dello svincolo di Valsavignone, nel comune di Pieve Santo Stefano, in provincia di Arezzo. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Valsavignone sarà temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Cesena.

Il completamento di questo tratto è previsto entro il 21 dicembre, compatibilmente con le condizioni meteo

Nei giorni scorsi era stata riaperta la carreggiata in corrispondenza del viadotto “Lago”, dove sono in avanzato stato di esecuzione i lavori di ripristino e rafforzamento delle solette e adeguamento delle barriere laterali, per un investimento di 3,15 milioni di euro.

Gli interventi rientrano nel piano di riqualificazione dell’itinerario E45-E55 Orte-Mestre, avviato da Anas nel 2016 per un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro. Nel solo tratto toscano sono previsti interventi manutenzione programmata per un investimento complessivo di oltre 51 milioni di euro tra lavori in corso e di prossimo avvio.