Afflusso di pubblico nella Sala degli Specchi per l'inaugurazione della mostra "Paesaggi"

Afflusso di pubblico nella Sala degli Specchi per l'inaugurazione della mostra "Paesaggi"
Afflusso di pubblico nella Sala degli Specchi per l'inaugurazione della mostra "Paesaggi"

Successo di pubblico a Città di Castello per la mostra “Paesaggi”, 150 fotografie di 31 fotografi soci del Centro Fotografico Tifernate, ospitata nel Quadrilatero di Palazzo Bufalini fino al 2 aprile. Dopo l’inaugurazione, la Sala degli Specchi ha ospitato l’emozionante incontro con il fotografo naturalista Maurizio Biancarelli e i suoi “Paesaggi Vivi”. Eugubino, nativo di Norcia, Biancarelli collabora da anni con le principali riviste che si occupano di natura e fotografia tra cui anche il National Geographic e partecipa a importanti progetti internazionali. L’ultimo in ordine di tempo è L’Altroversante, dedicato al paesaggio montano. Il pubblico che riempiva la sala ha potuto vedere e ascoltare il suo racconto avvincente e competente, tra animali e paesaggio: la terra d’ Islanda, potente e fragile, la rara volpe artica; la maestosità delle Alpi; e poi la ricchezza in flora e fauna dell’Appennino, da nord fino a sud tra lupi, camosci, aquile, lecci e faggi. Con un grande insegnamento: la priorità non è la fotografia, ma la conoscenza e la salvaguardia dell’ambiente e degli animali, solo da questo può nascere una buona fotografia naturalistica. Grande soddisfazione dunque per il Centro Fotografico Tifernate che ha organizzato gli eventi con il patrocinio del Comune di Città di Castello. Per chi non avesse ancora visitato la mostra “Paesaggi”, è possibile visitarla fino a lunedì prossimo 2 aprile a Palazzo Bufalini in Largo Gildoni a Città di Castello. La mostra resta aperta anche a Pasqua e Pasquetta. Orari: feriali 17-20/ festivi 11-13 e 17-20.