Piazza dell'Archeologia: inaugurata entro fine estate e invece stop ai lavori. Sassolini presenta un'interrogazione

Piazza dell'Archeologia: inaugurata entro fine estate e invece stop ai lavori. Sassolini presenta un'interrogazione
Piazza dell'Archeologia: inaugurata entro fine estate e invece stop ai lavori. Sassolini presenta un'interrogazione

Cesare Sassolini capogruppo di Forza Italia ha presentato un’interrogazione per quanto riguarda i lavori per la realizzazione di Piazza dell’Archeologia. Nel mese di dicembre scorso era stato annunciato che i lavori sarebbero terminati entro la fine dell’estate 2018 o addirittura grazie all’anticipazione di due mesi dei lavori, a giugno 2018. Il 9 gennaio Roberto Corbo, amministratore delegato della società a cui erano stati affidati i lavori, venne arrestato durante un’operazione anti ‘ndrangheta e rilasciato per carenza di indizi 20 giorni dopo. Il 16 gennaio il sindaco ha sospeso ufficialmente i lavori per un mese a scopo precauzionale. Ieri 28 marzo sul portale del comune tifernate è apparso un atto amministrativo avente in oggetto la risoluzione contrattuale per la realizzazione di Piazza dell’Archeologia. Pertanto Sassolini chiede al sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale di fare chiarezza su quanto accaduto in questi mesi, su quale sarà il destino dei lavori nella piazza e su che tipo di danno erariale potrebbe incorrere il comune, visto che per la realizzazione della piazza erano previsti dei fondi della Comunità Europea.