Cade su un muro di recinzione mentre pota un albero. Grave un 63enne di San Giustino

Cade su un muro di recinzione mentre pota un albero. Grave un 63enne di San Giustino
Cade su un muro di recinzione mentre pota un albero. Grave un 63enne di San Giustino

Grave incidente ieri mattina a San Giustino. Un uomo di 63 anni è caduto da un albero mentre stava effettuando delle potature ed è finito sopra un muro di recinzione alto circa due metri. Difficili sono state le operazioni di soccorso poiché l’uomo accusava forti dolori e i sanitari del 118 sono dovuti intervenire insieme ai vigili del fuoco per adagiarlo su una barella spinale nella più totale sicurezza. Il personale medico gli ha applicato dei tutori per bloccare collo e colonna vertebrale e lo ha trasportato in codice rosso all’ospedale di Città di Castello.

In seguito agli accertamenti del caso è stata diagnosticata al 63enne una distrazione del rachide cervicale con lesione midollare. È stato quindi trasferito all’ospedale di Perugia anche se al momento non è in pericolo di vita. Gli ispettori della Asl che si occupano di infortuni sul lavoro stanno indagando per chiarire quanto accaduto.