Frana il terreno lungo la 258 Marecchiese e nel centro abitato di Badia Tedalda

Frana il terreno lungo la 258 Marecchiese e nel centro abitato di  Badia Tedalda
Frana il terreno lungo la 258 Marecchiese e nel centro abitato di Badia Tedalda

Le piogge insistenti di questi giorni hanno creato alcuni problemi lungo le strade della vallata dove si susseguono frane e smottamenti. L’ultima, in ordine cronologico, lungo la 258 "Marecchiese" nei pressi della galleria che dà accesso all'abitato di Badia Tedalda. Fortunatamente non ci sono stati problemi particolari per la viabilità, nonostante la terra mista a qualche blocco di neve ghiacciata, si fosse riversata su gran parte della carreggiata.

Subito operative le squadre della provincia di Arezzo per la rimozione della massa franata che hanno riportato l’area in piena sicurezza. Ma anche il centro abitato di Badia Tedalda deve fare i conti con gli smottamenti del terreno.

Infatti sabato una frana ha interessato una strada comunale di fronte alle case nel centro del paese. E’ stata firmata un’ordinanza di chiusura completa al transito in Via Consolare Riminese per il tratto interessato dal movimento franoso dopo il sopralluogo fatto dagli esperti.