Scendono dall'auto dopo aver investito un capriolo e vengono a loro volta investiti da un'auto

Scendono dall'auto dopo aver investito un capriolo e vengono a loro volta investiti da un'auto
Scendono dall'auto dopo aver investito un capriolo e vengono a loro volta investiti da un'auto

Investite due persone nella prima serata di ieri a Le Ville di Monterchi. Una serie di coincidenze fatali: due persone infatti, un 41enne e un 38enne di Sansepolcro, mentre stavano percorrendo la SP 221 hanno accidentalmente investito un capriolo. Hanno subito fermato l’auto e sono scesi per verificare l’accaduto e controllare eventuali danni, ma casualità ha voluto che in quel momento è sopraggiunta un’altra macchina che li ha investiti entrambi. I sanitari giunti sul posto vista la gravità dell’incidente hanno subito allertato l’elisoccorso Pegaso per trasportare il 38enne investito a Careggi in cod rosso, le sue condizioni erano gravi: trauma al torace, addome e una frattura esposta del femore. Il 41enne invece ha riportato un trauma alla schiena e al ginocchio, mentre il 22enne aretino che era alla guida dell’auto che li ha investiti è stato soccorso per un trauma a torace e addome causato dalle cinture di sicurezza e sono stati trasportati in codice giallo all’ospedale di Sansepolcro. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri.