Progetti, idee, materiali e plastici nella mostra "Open Spazi Aperti"

Progetti, idee, materiali e plastici nella mostra "Open Spazi Aperti"
Progetti, idee, materiali e plastici nella mostra "Open Spazi Aperti"

Ridurre le distanze, anche fisiche, tra l’architetto e i meno addetti ai lavori; appendere alle pareti progetti ed esporre plastici o quaderni che raccontano il risparmio energetico. Gli architetti e la città, il professionista e i processi di trasformazione del territorio nel tempo che viviamo. C’era un po’ tutto questo nell’iniziativa Open Spazi Aperti che a Città di Castello si è svolta nel week end del 19 e 20 maggio promossa dalla Libera Associazione Architetti Altotevere negli spazi di via Sant’Antonio, nel centro storico tifernate. La mostra, aperta per soli due giorni, si inseriva nel filone nazionale della manifestazione promossa dal Consiglio Nazionale degli Architetti come riconoscimento di una professione praticata in Italia da 155 mila persone.