Ecopartner Splendorini: il comitato contesta i dati di Arpa che evidenziano solo odori di lievi entità

Ecopartner Splendorini: il comitato contesta i dati di Arpa che evidenziano solo odori di lievi entità
Ecopartner Splendorini: il comitato contesta i dati di Arpa che evidenziano solo odori di lievi entità

Arpa nei 10 sopralluoghi su Calzolaro svolti da gennaio a aprile parlava di odori di lievi entità rilevati solo in due occasioni, ma il comitato non ci sta e tuona: «Quei sopralluoghi non ci convincono, così come i risultati dei controlli in quei periodi». Il comitato Salute Ambiente Altotevere sud risponde ai risultati diramati dall’Agenzia regionale nelle scorse settimane nei quali riferiva, data per data, di una decina di controlli effettuati in zona che tuttavia non avevano prodotti esiti importanti in termini di inquinamento. Ricordiamo che nella relazione si parlava di odori di lieve entità.

Ma il comitato ritiene che i dati siano smentiti dall'evidenza di tale disagio, soprattutto con l'aumentare delle temperature e dall'inesistenza, ad oggi, di parametri certi che permettano di definire gli odori di lieve entità, scrive il portavoce Valeria Passeri che rimarca alcune incongruenze sulle date riportate da Arpa dei controlli effettuati nei periodi in cui l’azienda lavorava meno materiali, in una stagione meno difficile rispetto a quella estiva.

Ultime notizie di Attualità per Umbertide