Ancora sangue sulla famigerata strada provinciale 100. Una giovane ragazza ha perso la vita nella tarda serata di ieri.

  • Ancora sangue sulla famigerata strada provinciale 100. Una giovane ragazza ha perso la vita nella tarda serata di ieri.
  • Ancora sangue sulla famigerata strada provinciale 100. Una giovane ragazza ha perso la vita nella tarda serata di ieri.
  • Ancora sangue sulla famigerata strada provinciale 100. Una giovane ragazza ha perso la vita nella tarda serata di ieri.
Ancora sangue sulla famigerata strada provinciale 100. Una giovane ragazza ha perso la vita nella tarda serata di ieri.

Ennesima tragedia della strada ieri sera lungo la SP100 fra Pistrino e Fighille. A perdere la vita è stata una 20enne di Sansepolcro, Eleonora Polenzani che al momento dell’impatto si trovava alla guida della sua Toyota Yaris.

La giovane stava tornando verso casa dopo una serata passata con amici ad una festa in un agriturismo a Città di Castello, ed era in auto con un amico. Per cause ancora in corso di accertamento ha perso il controllo dell’auto ed è finita fuori strada. L’impatto è stato per lei fatale. Il passeggero invece non ha riportato gravi ferite e se la caverà con pochi giorni di prognosi, si trova ora ricoverato presso l’ospedale di Città di Castello. Immediato è scattato l’allarme. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione guidati al maresciallo Lorenza Stasi, i vigili del fuoco del distaccamento tifernate e i sanitari del 118 che però non hanno potuto far altro che constatare il decesso della ragazza.

In tanti questa mattina sono arrivati sul luogo dell’incidente per pregare, lasciare un fiore, scrutare fra le tracce lasciate a terra, prima dall’auto sbandata e dai soccorritori poi, per cercare, forse, risposte ad un fatto che ha sconvolto l’intera vallata.