Svolta per il futuro dell'ex ospedale tifernate. La regione farà una proposta di accordo di programma

Svolta per il futuro dell'ex ospedale tifernate. La regione farà una proposta di accordo di programma
Svolta per il futuro dell'ex ospedale tifernate. La regione farà una proposta di accordo di programma

In sede di consiglio comunale il sindaco di Città di Castello ha fatto una importante rivelazione: nella mattina di lunedì infatti il comune ha ricevuto una telefonata dagli uffici regionale competenti, che hanno annunciato l’imminenza di una proposta di accordo di programma per il vecchio ospedale. Una svolta importante per la città tifernate che vede finalmente la luce in fondo al tunnel riguardo al futuro di questa struttura, ora fatiscente, ma che ha un grandissimo valore storico.

Il sindaco Bacchetta nel dare questa comunicazione ha sottolineato che la propria preoccupazione, come di tutta la giunta, rispetto a questo passaggio istituzionale, sarà di compiere un atto di grande trasparenza politica e amministrativa. Appena ci sarà un documento scritto da condividere verrà convocato un consiglio comunale monotematico o una seduta di commissione per poter discutere in maniera più specifica di questa intesa, che arriva alla fine di un iter lunghissimo di quasi vent’anni dal trasferimento del nosocomio. Ci sono inoltre risorse importanti da parte della Regione e dell’Usl 1 che non possono essere sprecate – ha osservato Bacchetta - per cui assicura che l’amministrazione tifernate adempierà ai propri doveri mantenendo sempre un confronto politico più ampio possibile nella sede del consiglio comunale”.