Coltivavano marijuana in casa. I carabinieri tifernati hanno scoperto e denunciato due persone

Coltivavano marijuana in casa. I carabinieri tifernati hanno scoperto e denunciato due persone
Coltivavano marijuana in casa. I carabinieri tifernati hanno scoperto e denunciato due persone

Avevano una piccola serra per coltivare marijuana nascosta nel sottotetto, oltre 20 piante sono state scoperte e sequestrate, due persone denunciate. E’ il bilancio di un’operazione condotta dai carabinieri di Città di Castello nei giorni scorsi quando i militari si sono messi sulle tracce di un uomo di 42 anni e di una donna di 35, entrambi residenti a Umbertide. Dopo una lunga indagine i carabinieri hanno scoperto il sottotetto dove i due coltivavano piante di marijuana in maniera «intensiva e professionale».  Durante i controlli c'è stato anche l'intervento per diversi giorni, di un elicottero dei carabinieri forestali, che ha volato sopra l'Altotevere per cercare di scoprire eventuali altre piantagioni di droga.