La Biblioteca Diocesana "Storti-Guerri" potenzia i locali per valorizzare il patrimonio librario

La Biblioteca Diocesana "Storti-Guerri" potenzia i locali per valorizzare il patrimonio librario
La Biblioteca Diocesana "Storti-Guerri" potenzia i locali per valorizzare il patrimonio librario

Importanti novità interessano la Biblioteca Diocesana "Storti - Guerri" di Città di Castello che, grazie ai contributi derivanti dai fondi dell'8x1000 alla Chiesa Cattolica, ha avviato nel 2017 un programma di potenziamento dei propri locali e di valorizzazione del patrimonio librario. Quest'anno, con lo stesso finanziamento, è stata allestita una nuova sala di deposito, dotata di 90 metri lineari di scaffalature idonee destinate a contenere i fondi librari ricevuti in dono negli ultimi anni.  Inoltre, in questi giorni sono in corso lavori di depolverizzazione di una parte dei libri già conservati nel deposito principale. Questo intervento è curato dai restauratori del laboratorio "Memorie di carta" di Città di Castello, che prossimamente si occuperanno del restauro di alcuni volumi dei secoli XVII e XIX.