Furto al centro commerciale Famila Belvedere: proseguono le indagini dei carabinieri per individuare i ladri

Furto al centro commerciale Famila Belvedere: proseguono le indagini dei carabinieri per individuare i ladri
Furto al centro commerciale Famila Belvedere: proseguono le indagini dei carabinieri per individuare i ladri

Proseguono le indagini dei carabinieri dopo il colpo spettacolare messo a segno al centro commerciale Famila di Città di Castello dove una banda composta probabilmente da ladri professionisti ha letteralmente svuotato il bancomat portando via un bottino di diverse decine di migliaia di euro.

I carabinieri della Stazione di Città di Castello stanno lavorando senza sosta per cercare di individuare la banda che ha agito nella notte tra sabato e domenica quando l’intero incasso del bancomat situato all’interno del centro commerciale Famila Belvedere è stato portato via con un colpo studiato nei minimi dettagli. Gli ignoti infatti si erano calati dal tetto, scegliendo l’unico angolo che non era coperto dal sistema di allarme e, una volta dentro il supermercato, hanno cercato di raggiungere il bancomat dalla parte posteriore, quindi hanno completamente tagliato e portato via la cassetta che conteneva i soldi. Il bancomat, della Cassa di risparmio dell’Umbria è stato svuotato dell’intero contenuto, una cifra certamente superiore a 20 mila euro. Le indagini sono particolarmente difficili poiché i ladri avrebbero portato via anche parte dei filmati delle telecamere a circuito chiuso dell’impianto di sicurezza. Ma proprio gli impianti di video sorveglianza potrebbero fornire qualche risposta importante magari dalle riprese dei giorni precedenti quando quasi certamente i ladri hanno effettuato dei sopralluoghi mirati alla preparazione del colpo. Intanto cresce la preoccupazione tra i centri commerciali sempre più spesso preda di colpi di questo genere: al Famila un furto simile anche a gennaio del  2018.