Maxi furto nella notte al centro commerciale Famila. Rubato l'intero contenuto di un bancomat

Maxi furto nella notte al centro commerciale Famila. Rubato l'intero contenuto di un bancomat
Maxi furto nella notte al centro commerciale Famila. Rubato l'intero contenuto di un bancomat

Si sono calati dal tetto, scegliendo l’unico angolo che non era coperto dal sistema di allarme al centro commerciale Famila di Città di Castello. Una volta dentro il supermercato hanno cercato di raggiungere il bancomat di fatto infilandosi tra gli scaffali in corrispondenza della parte posteriore, quindi hanno completamente divelto con l’aiuto di un disco, la cassetta che conteneva i soldi. Il bancomat era della Cassa di risparmio dell’Umbria e al momento non è stato ancora possibile quantificare il contenuto preciso delle cassette all’interno delle quali ci poteva essere una cifra certamente superiore a 20 mila euro (ci sono modelli di bancomat che portano cifre che possono superare i 50 mila euro). Il colpo è stato studiato nei minimi particolari da quella che sembra una banda di professionisti che quasi certamente ha effettuato sopralluoghi precedenti per mettere a segno questo colpo. Gli ignoti hanno agito la notte scorsa certi di trovare nel bancomat una cifra considerevole in previsione del week end: l’unico obiettivo erano di fatto i soldi contanti poiché nessun altro prodotto è stato asportato. A fare l’amara scoperta sono stati ieri mattina attorno alle 4,30 gli addetti di una società di vigilanza privata del centro commerciale che hanno immediatamente denunciato il fatto ai carabinieri della Stazione di Città di Castello che si sono subito recati sul posto per iniziare le indagini ed acquisire elementi utili all’identificazione dei responsabili di questo furto. Indagini particolarmente difficili poiché stando ad alcune indiscrezione sembrerebbe che i ladri abbiano portato via anche parte dei filmati delle telecamere a circuito chiuso dell’impianto di sicurezza. L’unica traccia lasciata: una scala all’interno del supermercato che è servita alla banda per scendere dal tetto. Purtroppo quello al centro commerciale Famila è il secondo furto in pochi mesi: l’ultimo denunciato risaliva al gennaio del 2018.  

 

 

Ultime notizie di Cronaca per Città di Castello