Manovre per la disostruzione pediatrica: 150 operatori coinvolti nel progetto

  • Manovre per la disostruzione pediatrica: 150 operatori coinvolti nel progetto
  • Manovre per la disostruzione pediatrica: 150 operatori coinvolti nel progetto
Manovre per la disostruzione pediatrica: 150 operatori coinvolti nel progetto

Centocinquanta operatori delle strutture per la prima infanzia del territorio di Città di Castello sono stati coinvolti nel progetto dedicato alle Manovre Salvavita per la disostruzione pediatrica promosso da Progetto Valtiberina insieme alla Croce Rossa Italiana e al Comune. Da gennaio ad aprile gli operatori dei nidi e delle scuole per bambini hanno seguito in tutto 13 corsi per imparare ad eseguire quelle manovre che, in casi di emergenza, possono salvare la vita ai bambini. Alla fine del percorso formativo nella sala consiliare del comune di Città di Castello si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione, alla presenza dei volontari della croce rossa italiana, delle educatrici e dei vari protagonisti di questo interessante progetto.