Cavallo che passione! Lezioni speciali per un gruppo di studenti.

  • Cavallo che passione! Lezioni speciali per un gruppo di studenti.
  • Cavallo che passione! Lezioni speciali per un gruppo di studenti.
Cavallo che passione! Lezioni speciali per un gruppo di studenti.

L’istituto Patrizi-Baldelli-Cavallotti di Città di Castello ha attivato, da anni, un percorso didattico alternativo -promosso dagli insegnanti di sostegno- che ha portato un gruppo di studenti a contatto con la natura e i cavalli. Il progetto «Cavallo che passione» era incentrato sull’ippoterapia e si è svolto nel centro «G & L Ranch» in località Badiali dove i ragazzi sono stati seguiti dagli istruttori Letizia e Giulio. Questa mattina, 7 giugno, alla fine dell’anno scolastico, gli alunni meritevoli sono stati premiati con un attestato di partecipazione per il loro impegno. La cerimonia si è svolta alla presenza degli studenti, degli istruttori, dei familiari e dell’insegnante di sostegno Nadia Massi che ha ricordato l’importanza di queste esperienze per l’inclusione degli alunni in difficoltà. Il progetto è stato portato avanti in collaborazione con la cooperativa La Rondine, col sostegno della Fondazione Agraria Ugo Patrizi e all’associazioni Fiori di Lillà.