"Ad Umbertide no moschea ma servizi per i cittadini". Così Matteo Salvini lancia Luca Carizia

"Ad Umbertide no moschea ma servizi per i cittadini". Così Matteo Salvini lancia Luca Carizia
"Ad Umbertide no moschea ma servizi per i cittadini". Così Matteo Salvini lancia Luca Carizia

Il nuovo Ministro degli Interni Matteo Salvini, alle elezioni di Umbertide si schiera dalla parte del candidato della Lega, Luca Carizia. Lo fa in particolar modo parlando del progetto di costruzione di una moschea ad Umbertide e sottolineando come invece sia più importante garantire i servizi e la maggiore sicurezza dei cittadini. Per Salvini è fondamentale avere sindaci che mettano al primo posto i cittadini, gli umbri e gli italiani. “Ringrazio il Segretario Federale della Lega, Sen. Matteo Salvini, per la fiducia accordatami – ha spiegato il candidato del centro destra Luca Carizia -  ad Umbertide abbiamo una bella squadra, fatta di persone preparate e serie, in grado di vincere e scalfire un monopolio partitico che dura da oltre 70 anni. Con noi al Governo della città gli umbertidesi torneranno ad essere i protagonisti, cambieremo la graduatoria delle case popolari dando priorità agli italiani così com’è accaduto in comuni governati dal centro destra, Cascina ed Arezzo, per esempio, armeremo la polizia municipale e bloccheremo con ogni mezzo possibile, l’apertura della moschea in via Madonna del Moro”.