Vertenza Nardi: Castello Cambia propone la convocazione dei Consigli comunali aperti e congiunti

Vertenza Nardi: Castello Cambia propone la convocazione dei Consigli comunali aperti e congiunti
Vertenza Nardi: Castello Cambia propone la convocazione dei Consigli comunali aperti e congiunti

Ieri è stata presentata in Consiglio comunale la proposta dei consiglieri di Castello Cambia Bucci e Arcaleni sulla vicenda Nardi. La proposta è stata accettata e il sindaco Bacchetta e il presidente del consiglio Vincenzo Tofanelli si faranno interpreti per la convocazione il prima possibile dei Consigli Comunali aperti e congiunti con San Giustino e Citerna.

Dovranno essere coinvolti anche gli operai, la rappresentanza sindacale e la cittadinanza per poter capire meglio i contorni complessi della vertenza. È importante infatti ottenere al più presto delle risposte visto che la lotta si protrae da due mesi accompagnata da uno sciopero degli operai per rivendicare il pagamento degli stipendi arretrati e conoscere le intenzioni della proprietà. Non basta quindi solo la solidarietà ma serve che i soggetti sia economici che istituzionali contribuiscano per trovare una soluzione alla vertenza.