Alla Sia Coperture San Giustino arriva una schiacciatrice d'esperienza per potenziare l'organico

Alla Sia Coperture San Giustino arriva una schiacciatrice d'esperienza per potenziare l'organico
Alla Sia Coperture San Giustino arriva una schiacciatrice d'esperienza per potenziare l'organico

La Sia Coperture San Giustino dà il benvenuto al nuovo arrivo Alessandra Casoli, schiacciatrice, ricevitrice e giocatrice di grande esperienza, nata a Varese il 6 agosto 1978 alta un metro e 85 centimetri. Segue il comunicato stampa del San Giustino Volley.

Alessandra Casoli  è cresciuta nella Pallavolo Sumirago, dove ha militato in B2 e in A1, ha poi proseguito la carriera fra la Serie B1 (che ha vinto due volte) e le due massime categorie nazionali. In B1 ha indossato le maglie di Italtractor Potenza, Castelvetrano, Modica, Marsala (4 stagioni), Holimpia Siracusa, Rieti, Pavia e in ultimo San Giovanni Trieste; in A2 è stata a Messina, Altamura, Corridonia, Collecchio, Aragona, Siram Roma, Castellana Grotte e Marsala (dopo la promozione dalla B1), mentre in A1 – oltre che con Sumirago – ha giocato con la Medinex Reggio Calabria e con la Robur Tiboni Urbino. E’ stata avversaria di San Giustino nella stagione 2014/2015 con la Fortitudo Rieti.

Un ricco curriculum che si arricchisce ora di una ulteriore tappa: “A dire il vero – ha commentato la Casoli – ero indecisa fra continuare l’attività oppure cessare per motivi personali, ma l’idea di venire in una piazza che sta lottando per i play-off è stata subito stimolante. C’è anche un naturale entusiasmo in me nel tornare in un luogo nel quale ho giocato da avversaria tre anni fa e nel conoscere l’ambiente e le nuove compagne di squadra, cercando prima possibile di trovare il giusto affiatamento con loro. L’obiettivo da raggiungere lo considero un’altra scommessa di quelle da accettare volentieri”. Alessandra Casoli arriverà nella giornata di giovedì 1° febbraio, quando la Sia Coperture sosterrà nel pomeriggio un allenamento condiviso a Perugia contro la Limmi School Volley, in preparazione alla trasferta di Pontedera che aprirà la fase di ritorno del campionato di B1.