PD Umbertide: "Più investimenti sull'edilizia scolastica nella prossima legislatura"

PD Umbertide: "Più investimenti sull'edilizia scolastica nella prossima legislatura"
PD Umbertide: "Più investimenti sull'edilizia scolastica nella prossima legislatura"

Il PD di Umbertide manifesta l'intenzione di programmare un piano locale di interventi nelle scuole da effettuare nella prossima legislatura. I lavori interesseranno la scuola elementare di Niccone, l'asilo nido "Il Ranocchio", la scuola dell'infanzia di Calzolaro, la scuola dell'infanzia di Montecastelli, la scuola dell'infanzia di Pierantonio e quella di Molino Vitelli. Segue il comunicato stampa del PD umbertidese. 

"Oltre 60 milioni di euro per interventi nell'edilizia scolastica in Umbria, 180 gli edifici già finanziati e altri (tra i quali la SCUOLA DELL'INFANZIA DI VIA MORANDI) verranno finanziati nelle prossime settimane. Questo l'impegno di governo, parlamento e giunta regionale per l'edilizia scolastica. Nella nostra città è mancata negli ultimi tempi progettualità e capacità di reperire risorse. È necessario passare dalle chiacchiere degli ultimi anni a fare fatti concreti. Nella prossima legislatura l'impegno del Partito Democratico sarà tangibile soprattutto sull'edilizia scolastica. Programmiamo un piano locale di interventi per mettere in sicurezza le nostre scuole e per continuare il processo virtuoso avviato nelle precedenti legislature di riqualificazione del nostro patrimonio scolastico.
UN MILIONE di euro ad annualità per mettere in sicurezza, riqualificare e in alcuni casi realizzare ex novo, i plessi di: scuola elementare di Niccone, asilo nido "Il ranocchio", scuola dell'infanzia di Calzolaro, scuola dell'infanzia di Montecastelli, scuola dell'infanzia di Pierantonio, Scuola dell'infanzia di Molino Vitelli. Oltre alla necessaria manutenzione per gli altri plessi scolastici. Interventi che qualificano la vita di un'Amministrazione e che danno l'idea chiara di non disperdere quella tradizione di buon governo e amore per la propria città che Umbertide aveva sempre avuto."