Elezioni politiche: entro il 31 gennaio gli elettori temporaneamente all'estero potranno scegliere di votare per corrispondenza

Elezioni politiche: entro il 31 gennaio gli elettori temporaneamente all'estero potranno scegliere di votare per corrispondenza
Elezioni politiche: entro il 31 gennaio gli elettori temporaneamente all'estero potranno scegliere di votare per corrispondenza

Entro il 31 gennaio gli elettori iscritti nelle liste elettorali del Comune che si trovino all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche, nell’arco di un periodo di tre mesi comprendente la data di svolgimento delle elezioni politiche del 4 marzo, possono comunicare all’amministrazione la propria volontà di partecipare alla consultazione esprimendo il proprio voto per corrispondenza. L'opzione può essere notificata al Comune tifernate per posta ordinaria (all'indirizzo Comune Città di Castello - Piazza V. Gabriotti n.1 - 06012 Città di Castello - Pg), attraverso telefax (075.8552306), per posta elettronica ordinaria (elettorale@cittadicastello.gov.it), attraverso la posta elettronica certificata (comune.cittadicastello@postecert.umbria.it), oppure con il deposito diretto attraverso una persona diversa dall’interessato. Sulla home-page del portale del Comune è a disposizione una pagina speciale dedicata alle elezioni politiche del 4 marzo, nella quale è possibile consultare tutte le informazioni necessarie e scaricare il modulo per la comunicazione.