Furto di coroncine alla Madonna di Belvedere: nuovo appello del vescovo Monsignor Domenico Cancian

Furto di coroncine alla Madonna di Belvedere: nuovo appello del vescovo Monsignor Domenico Cancian
Furto di coroncine alla Madonna di Belvedere: nuovo appello del vescovo Monsignor Domenico Cancian

Dopo il recente furto di coroncine bagnate in oro avvenuto al Santuario della Madonna di Belvedere, il vescovo di Città di Castello, Monsignor Domenico Cancian, in occasione della messa che si è tenuta proprio ieri mattina nello stesso Santuario, ha lanciato un nuovo appello. "Cercheremo di fare tutto quanto rientra nelle nostre possibilità per restituire le coroncine che ornavano la statua della Madonna lì dove sono state trafugate. Un brutto episodio che ha colpito tutta la comunità religiosa e non solo in un luogo simbolo di grande importanza quale il Santuario della Madonna di Belvedere". Queste le parole di Monsignor Cancian che sottolinea: "il prezioso lavoro dei carabinieri, anche attraverso l'impiego di unità specializzate in questo genere di furti artistico-culturali, fin dal primo momento della segnalazione del furto tra le navate del santuario".