Cerca di uccidersi gettandosi nel fiume Tevere: salvato un 33enne biturgense da 118 e Carabinieri

Cerca di uccidersi gettandosi nel fiume Tevere: salvato un 33enne biturgense da 118 e Carabinieri
Cerca di uccidersi gettandosi nel fiume Tevere: salvato un 33enne biturgense da 118 e Carabinieri

Un 33enne di Sansepolcro ha tentato di uccidersi gettandosi nelle acque del fiume Tevere. È quando avvenuto domenica pomeriggio quando un 33enne del posto è stato trovato nei pressi del fiume Tevere mentre stava cercando di gettarsi nelle gelide acque per farla finita. È stata la famiglia del giovane a denunciare la sua scomparsa alla locale Compagnia dei Carabinieri e subito sono scattate le ricerche su tutto il territorio. Intorno alle 17 il ragazzo è stato individuato dai militari nei pressi del fiume Tevere e sul posto sono giunti anche gli operatori del 118. È stato proprio un volontario del 118 ad agganciare il 33enne per un braccio portandolo in salvo. Il ragazzo è stato poi condotto al pronto soccorso per degli accertamenti.