Babbi Natale in canoa di nuovo protagonisti delle festività tifernati.

Babbi Natale in canoa di nuovo protagonisti delle festività tifernati.
Babbi Natale in canoa di nuovo protagonisti delle festività tifernati.

La tradizione dei babbi Natale in canoa si riconferma anche per quest’anno a Città di Castello. Nel pomeriggio di martedì 25 dicembre tanti “Santa Claus” vestiti di tutto punto hanno solcato le acque del fiume Tevere all’altezza del Ponte che attraversa la città in prossimità della sede del pluridecorato Canoa Club Città di Castello, organizzatore e promotore dell’evento. Uno spettacolo sempre emozionante per grandi e piccini che viene riproposto ormai da 40 anni. Appena è scesa l’oscurità i canoisti, travestiti da Babbo Natale hanno iniziato a percorrere le acque del fiume, per circa 800 metri a bordo delle loro canoe, in una cornice davvero scenografica. Canoe illuminate dalle torce, decine di candele di cera lungo il percorso fluviale, altri piccoli lumi trasportati dalla corrente sulle note di canzoni e brani natalizi e poi fuochi in prossimità delle sponde per riscaldare i numerosi turisti e visitatori che hanno deciso di prendere parte a questa manifestazione.