Incendio in un allevamento di Polli. 9000 capi persi e ingenti danni alla struttura.

  • Incendio in un allevamento di Polli. 9000 capi persi e ingenti danni alla struttura.
  • Incendio in un allevamento di Polli. 9000 capi persi e ingenti danni alla struttura.
Incendio in un allevamento di Polli. 9000 capi persi e ingenti danni alla struttura.

Squadre Vigili del Fuoco di Arezzo e volontari di Sansepolcro sono intervenute ieri pomeriggio in Loc La Motina di Anghiari per incendio divampato in un capannone adibito ad allevamento avicolo.

Il rogo ha interessato una parte della struttura uccidendo circa 9000 polli che erano nell’allevamento. Alcuni sono morti per il fuoco, altri a causa del fumo, qualche animali è stato ritrovato ancora vivo, ma in gravi condizione per le esalazioni inalate inspirato. L’incendio è divampato dopo le 13, il titolare al momento non era presente sul posto ed è stato avvertito da un vicino di casa che aveva notato del fumo uscire dal capannone. Immediato l’arrivo dei Vigili del Fuoco di Sansepolcro raggiunti poi dai colleghi di Arezzo.

Il titolare non si spiega cosa possa essere successo dato che la parte interessata dalle fiamme non era quella dove si trova il motore del riscaldamento e o la centralina dell’impianto elettrico. E’ bastata però una scintilla per far scaturire le fiamme che hanno invaso la paglia presente a terra. In un attimo l’incendio ha preso il sopravvento e anche i capi che non sono rimasti uccisi dalle fiamme sono però morti a causa dell’intenso fumo che aveva riempito la struttura.

Oltre 70mila euro i danni riportati fra i capi persi e quelli legati alla struttura fortemente danneggiata.